San GiovanniToday

Next stop piazza Zama: per la fermata ferroviaria ecco il progetto della Sapienza

Il progetto per un nuovo accesso al parco dell'Appia Antica

Il sogno cullato per decenni dai cittadini del quadrante dell'Appio Latino, compie un significativo passo in avanti. Mercoledì 6 dicembre, all'Ex Cartiera Latina, sarà presentato un progetto redatto dalla facolta di Architettura dell'Università La Sapienza di Roma. Lo studio, è dedicato alla realizzazione dell'agognata stazione ferroviaria di Piazza Zama.

Traffico e inquinamento

E' una vittoria dei cittadini che da anni si battono per la realizzazione della fermata. Come spiegato da Annabella D'Elia, presidente del Comitato Mura Latine, "serve per superare le forti criticità del quadrante che è una sorta di cerniera tra il settore sud-est e nord sud della capitale". Un crocevia per le auto che arrivano dalla Colombo e dalla Tangenziale e che ha ripercussioni sia sul traffico che sull'inquinamento atmosferico. Il quadrante è particolarmente esposto. Lo ha dimostrato una recente ricerca condotta da Greenpeace e lo confermano i valori di PM10 che la centralina Arpa di via Magna Grecia fa spesso registrare. 

Una fermata della linea FL1

L'idea è quella di realizzare nell'area di Piazza Zama, una fermata della FL1. E' la linea ferroviaria che copre una tratta molto importante, poichè mette in connessione Fiumicino con Orte. E lungo il suo percorso raggiunge Magliana, Trastevere,Ostiense e via Tuscolana, solo per citare altre fermate.Sarebbe una valida alternativa per i residenti che non vogliono prendere l'auto. Ma anche per tutti gli altri che sono diretti in quel quadrante. Le conseguenze positive, in termini di viabilità e di qualità dell'aria, sono intuibili. Ma c'è dell'altro.

Il nuovo accesso al Parco dell'Appia Antica

Prevedere anche una fermata a Piazza Zama, significa creare un nuovo accesso al Parco dell'Appia Antica. A questo è dedicato lo studio della facoltà di Architettura. Un obiettivo condiviso da tutte le istituzioni locali, dalla Regione al Municipio. Per questo l'appuntamento di mercoledì 6 si preannuncia estremamente partecipato. All'incontro hanno infatti comunicato la propria adesione assessori regionali e comunali; la presidente del Municipio VII e la direttrice del parco dell'Appia Antica. E' la conferma del lavoro svolto dai cittadini dell'Appio Latino che, stanchi di subire il traffico, sono riusciti ad attirare l'attenzione su un tema che solo apparentemente poteva sembrare locale. L'interesse suscitato in tanti attori istituzioni è invece la dimostrazione della bontà della proposta. La fermata di Piazza Zama, per la prima volta dopo decenni, si fa più vicina.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento