San GiovanniToday

Caffarella: arrestato un clochard per l'omicidio del lavavetri somalo

Il barbone, un pregiudicato italiano di 47 anni, ha ammesso le proprie responsabilità. Alla base dell'omicidio una lite per futili motivi poi degenerata nell'omicidio del lavavetri

Si è risolto con l'arresto di un clochard l'omicidio del lavavetri somalo di domenica scorsa. L'uomo, un 47enne pregiudicato italiano, è statao arrestato dai carabinieri del nucleo investigativo di Roma.

Al momento del fermo, il clochard ha ammesso le proprie responsabilità in merito all'omicidio, commesso, secondo quanto riferiscono i militari, per futili motivi. L'arrestato è stato trasferito nel carcere di Regina Coeli.

in aggiornamento

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • L'allarme del fidanzato, poi la scoperta nel burrone: Claudia trovata senza vita dopo un incidente

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

Torna su
RomaToday è in caricamento