San GiovanniToday

Piazza Re di Roma: volontari in azione per ripulire la Piazza

Decine di volontari si sono dati appuntamento per riconsegnare piazza Re di Roma ai cittadini del IX Municipio. L'iniziativa promossa dall'associazione culturale "Cambiare Davvero"

Alle 9 di mattina erano già tutti riuniti in piazza, armati di scope e rastrelli, pronti a lottare contro il degrado della città. Sono i volontari di “Adottiamo piazza Re di Roma, l’iniziativa promossa dall’associazione culturale “Cambiare Davvero”, in collaborazione con lo storico Bar Pompi di via Albalonga e con il Centro sociale anziani di Villa Lais che, per dire basta all’incuria in cui versa l’area di San Giovanni, sabato 18 giugno si sono dati appuntamento in piazza Re di Roma per rimuovere i rifiuti dalla zona.

“Questa è solo la prima di tante iniziative concrete che vogliamo portare su tutto il Municipio”, ha affermato Monica De Pinto, responsabile di “Cambiare Davvero” per il IX Municipio e coordinatrice giovani Udc del IX Municipio, che ha aggiunto: “Chiediamo all’amministrazione di riqualificare la piazza con interventi sulla pavimentazione e sul verde, che ormai è scomparso. Fondamentale, poi, è anche la messa in sicurezza degli incroci e degli attraversamenti pedonali, che in quest’area sono diventati ormai un vero e proprio far west”.



“Oggi abbiamo dato un segnale importante di cosa significa volersi riprendere gli spazi pubblici della propria città, a cominciare dalla pulizia e dalla lotta al degrado”, ha dichiarato Alessandro Onorato, capogruppo Udc in Campidoglio, presente all’iniziativa. “Ci rivedremo comunque a settembre – ha poi annunciato Onorato - le prossime mosse sono infatti il recupero di altri due parchi storici del quartiere: quello di Villa Lais e di Villa Lazzaroni. Piccoli passi, questi, per cambiare davvero”.

Intanto, mentre i volontari dell’associazione raccoglievano sacchi pieni di foglie secche, spazzatura e vetri rotti, la squadra Decoro Ama, su richiesta dell’assessorato all’Ambiente di Roma Capitale, era impegnata nella cancellazione delle scritte murarie da via Tuscolana, proprio a partire da piazza Re di Roma. Nell’intervento, che proseguirà per i prossimi 10 giorni, sono stati impiegati 18 operatori con l’ausilio di 6 idropulitrici. “Siamo contenti di essere stati uno stimolo per l’amministrazione comunale – ha dichiarato ancora il capogruppo Udc in Campidoglio, Alessandro Onorato - l’associazione “Cambiare Davvero” ha fatto volantinaggio tutta la settimana per pubblicizzare l’iniziativa, e questa mattina, appena arrivati, abbiamo trovato l’Ama intenta a ripulire l’area. Se per farla intervenire serve annunciare una pulizia civica, allora lo faremo ogni settimana su diverse piazze del Municipio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento