San GiovanniToday

Rifiuti in strada, dopo le diffide arriva l'esposto: "La situazione rischia di peggiorare"

Dopo le diffide estive rivolte allì'Ama arriva un esposto dell' on. Prestipino "per impedire l'aggravarsi dell'emergenza igienico sanitaria"

Appio Latino, foto di Patrizia Prestipino

La raccolta dei rifiuti procede a singhiozzo, con tutte le conseguenze che i romani ben conoscono. L'immagine dei cassonetti pieni e dei sacchetti di plastica sui marciapiedi, è estremamente comune. In alcune zone però, il problema appare particolarmente persistente.  E così, dopo le diffide promosse dal presidente d' un Municipio, Ama si vede citare anche in un esposto presentato da una parlamentare.

Le strade sporche

Patrizia Prestipino, deputata PD, ha deciso di prendere carta e penna per denunciare la condizione in cui versano i territori del collegio in cui è stata votata. "Non è difficile assistere al passaggio di ratti – si legge nell'esposto –  mentre si dirigono verso i tanti rifiuti accumulati per le strade e nelle piazze nelle varie zone dei municipi VII e VIII". Il riferimento è ben circostanziato. La deputata democratica infatti indica "in particolare le zone circostanti via Acaia e via Satrico" nella zona dunque dell'Appio Latino. 

L'emergenza rifiuti

Secondo la parlamentare "è evidente che, allo stato attuale, la situazione abbia tutte le caratteristiche per essere definita di emergenza".  Un'emergenza che, a giudizio della parlamentare, potrebbe anche peggiorare. Per questo si chiede un intervento immediato, un'inversione di tendenza in quanto "al momento Ama spa non è riuscita a porre rimedio alle gravissime carenze nella pulizia delle strade e nella raccolta dei rifiuti".

Lancio di uova contro i netturbini

Gli impianti e la raccolta dei rifiuti

Il quadro descritto da Prestipino  rischia di non migliorare. Un importante bando da 188 milioni di euro è infatti andato deserto. Avrebbe consentito di efficientare l'utilizzo di quegli impianti dell'Ama che, ad oggi, risultano spesso sovraccarichi. Con tutte le conseguenze che questo determina sulla raccolta dei rifiuti e la pulizia delle strade.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento