San Giovanni Today

Guerra ai writer: tirati a lucido gli ingressi della stazione Ponte Lungo

Rimosse le scritte da tutti gli ingressi della stazione metropolitana di Ponte Lungo. L'intervento è stato condotto nella notte tra giovedì 18 e venerdì 19 febbraio

Gli utenti che questa mattina hanno utilizzato la stazione metropolitana di Ponte Lungo avranno faticato a riconoscerla. Nella notte di giovedì 18 i suoi accessi sono stati complamente tirati a lucido. La guerra ai writer, nelle stazioni della Metro A situate lungo l'Appia Nuova, sembra così iniziata.

GUERRA AI WRITER - Per quanto riguarda Ponte Lungo la situazione è sotto gli occhi di utenti e passanti. Le lastre di travertino posizionate ai lati delle scalinate, sono ora immacolate. Sempre dal Gruppo RetakeRoma Appio Tuscolano apprendiamo che "la pulitura è avvenuta con la sabbiatura adoperando un interte finissimo. Ma la notizia più importante è che le uscite sono tutte trattate con l'antigraffito". E questo significa che se qualche vandalo prova a taggarvi nuovamente sopra, sarà molto più semplice intervenire per rimuoverne le scritte.

I PROSSIMI INTERVENTI - Dal gruppo Retake Appio Tuscolano si apprende che "domenica prossima dalle 22 in poi si passerà alle uscite di Furio Camillo e poi ancora a seguire toccherà a Colli Albani". Se i risultati saranno gli stessi apprezzati questa mattina, gli accessi delle stazioni metropolitane ne usciranno davvero trasformati.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Cimiteri romani nel degrado: viaggio nella città che non rispetta i suoi morti

    • Cronaca

      "Ho ucciso mia madre", poi la scoperta del cadavere nell'intercapedine

    • Cronaca

      Spaccio, furti e degrado: "Il quartiere di San Lorenzo allo sbando"

    • Cronaca

      Meningite: catechista di Acilia ricoverata, scatta la psicosi tra i genitori

    I più letti della settimana

    • Omicidio ad Arco di Travertino: 49enne ucciso durante una lite. Fermato un uomo

    • Via Albalonga, addio ai new jersey: il Municipio punta ad un nuovo look

    • Da strada pedonale a tratto urbano della tangenziale: preoccupa il futuro di via La Spezia

    • Alberone: c'era una volta un tronco morto. Andrea Gandini l'ha riportato in vita

    • Via Carlo Felice: blitz dei vigili al mercatino abusivo a due passi dalla basilica di San Giovanni

    Torna su
    RomaToday è in caricamento