San GiovanniToday

"Scendi sono Luca": 36enne gambizzato a Fuori Camillo

E' successo ieri in serata in via Benedetto Varchi. La vittima non è in pericolo di vita ed ha raccontato l'arrivo di uno dei suoi aggressori che gli ha suonato al citofono, chiedendogli di scendere

Un cittadino italiano di 36 anni è stato gambizzato a Roma in via Benedetto Varchi nella zona di Furio Camillo. Secondo una prima ricostruzione, uno dei suoi aggressori avrebbe citofonato all'abitazione della vittima dicendogli di essere "Luca".

La vittima non è in pericolo di vita. La polizia indaga sul passato della vittima per capire se vi possano essere legami con l'aggressione subita.


Visualizzazione ingrandita della mappa

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento