San GiovanniToday

"Scendi sono Luca": 36enne gambizzato a Fuori Camillo

E' successo ieri in serata in via Benedetto Varchi. La vittima non è in pericolo di vita ed ha raccontato l'arrivo di uno dei suoi aggressori che gli ha suonato al citofono, chiedendogli di scendere

Un cittadino italiano di 36 anni è stato gambizzato a Roma in via Benedetto Varchi nella zona di Furio Camillo. Secondo una prima ricostruzione, uno dei suoi aggressori avrebbe citofonato all'abitazione della vittima dicendogli di essere "Luca".

La vittima non è in pericolo di vita. La polizia indaga sul passato della vittima per capire se vi possano essere legami con l'aggressione subita.


Visualizzazione ingrandita della mappa

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

Torna su
RomaToday è in caricamento