San GiovanniToday

Cocaina e Casamonica: sette arresti al ristorante della droga

E' stato scoperto un nucleo di spaccio di droga in zona Arco di Travertino. La polizia ha effettuato 7 arresti tra cui 4 esponenti dei Casamonica

Come al ristorante ma, al posto di pizza e supplì, i clienti ordinavano droga. Avevano un linguaggio in codice preciso e parlavano un dialetto difficile da decifrare ma gli uomini del Commissariato Appio e della Squadra Mobile della Questura di Roma sono riusciti, dopo mesi di appostamenti, documentazione fotografiche e intercettazione telefoniche, sono riusciti a fermare una vera e propria centrale di spaccio di cocaina. Sette ordinanze di custodia cautelare in carcere e due obblighi di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria è il bilancio del blitz effettuato questa mattina all'interno della base logistica del gruppo: una villetta nel vicolo di Porta Furba, in zona Arco di Travertino, abitata da alcuni componenti della famiglia Casamonica che guidavano l'attività di spaccio.

La vendita della sostanza avveniva presso il domicilio degli spacciatori dove le dosi venivano consegnate attraverso le feritorie del cancello di ingresso. Il gruppo aveva messo in piedi una struttura di tipo gerarchico dove ciascuno aveva un proprio ruolo: c'era chi gestiva gli approvvigionamenti e le cessioni della droga, chi si occupava dei contatti e dello spaccio esterno alla villa, gli addetti alla consegna “casalinga” della droga e al rifornimento. Le richieste telefoniche di droga avvenivano con un linguaggio criptico: dalla richiesta di “due pizze” a quella di un “brunello” al “piatto di pasta” fino ad arrivare addirittura alla richiesta di autovetture.Le consegne della droga fuori dalla casa erano concordate come un appuntamento per una “bevuta” o per un “caffè” fino ad arrivare a una finta “prenotazione” al ristorante con l’indicazione del numero delle persone interessate.  Per tutti l’accusa è di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.
 

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Sciopero: domani 24 luglio stop a metro, bus, treni e taxi. Tutte le informazioni

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

  • Incidente Anagnina, perde il controllo della moto: muore 32enne

  • Pistola contro la vittima per rapinarla del Rolex, poi cade in scooter durante la fuga

Torna su
RomaToday è in caricamento