San GiovanniToday

Lettori: "Falò serali nell'area dell'Acquedotto romano"

L'architetto Pasquale Cascella, in una lettera inviata a Roma Today, denuncia lo stato di abbandono, degrado e illegalità che persiste tra Porta Maggiore e la Basilica di S. Croce in Gerusalemme

"I residenti di S. Croce in Gerusalemme hanno iniziato a scrivere al presidente del Municipio I e ai VV.UU. segnalando che, da quando sono stati fermati i lavori per la scoperta di una galleria che è affiorata a pelo d’erba, i giardini sono stati trasformati in bivacco perenne da parte di più persone che accendono anche falò serali per cucinare e quant'altro. Da quando esiste la recinzione di cantiere le cose sono decisamente peggiorate. E’ proprio vero che con le recinzioni i bivaccanti si sentono più sicuri . Quando l’area non era recintata al massimo qualcuno dormiva sotto gli archi dell’acquedotto, ma senza creare particolare allarme. Il comune deve assolutamente rivedere il progetto se non vogliamo creare una'isola di degrado e illegalità tra Porta Maggiore e la Basilica di S. Croce in Gerusalemme.

Vanno eliminati dal progetto: chiosco,  recinzione, piazzole (utili solo per bivacchi) e panche in calcestruzzo armato (che, oltretutto andrebbero ad impattare con la sottostante galleria di recente scoperta). Va solo ripristinata la sistemazione precedente e rifatta la pavimentazione dei marciapiedi. Niente di più. Il Municipio I deve immediatamente attivarsi per segnalare al comune lo scandaloso stato in cui è stato abbandonato un sito archeologico e di particolare qualità paesaggistica - particolarmente rappresentativo della romanità - dove i lavori di restauro dell’acquedotto romano sono fermi da cinque anni e dove, adesso, l’intera area verde è in abbandono." Arch. Pasquale Cascella

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • L'allarme del fidanzato, poi la scoperta nel burrone: Claudia trovata senza vita dopo un incidente

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

Torna su
RomaToday è in caricamento