San GiovanniToday

Via Acireale: sequestrati 8 kg di "khat", 2 donne in manette

Due donne di 42 e 66 anni sono state arrestate mentre spacciavano del "khat", un tipo di erba euforizzante, ad un ragazzo di 28 anni. Sono stati sequestrati complessivamente 8 kg di droga

I Carabinieri della Stazione Roma Garbatella hanno arrestato due cittadine etiopi di 42 e 66 anni. L’accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le due straniere, durante un servizio predisposto dal Gruppo Carabinieri di Roma per contrastare l’attività di spaccio di sostanze stupefacenti, sono state controllate e sorprese in via Acireale mentre stavano vendendo della droga ad un cittadino somalo di 28 anni.

La sostanza sequestrata è il “khat”, l’ormai celebre erba euforizzante che in passato veniva distribuita ai combattenti del Corno d’Africa durante le battaglie per infondere coraggio, ridurre gli stimoli della fame e del sonno. A seguito delle perquisizioni personali e presso le abitazioni, le due donne sono state trovate in possesso complessivamente di 8 Kg di droga. La sostanza, è stata interamente sequestrata mentre le due pusher saranno sottoposte al rito direttissimo. Il 28enne sarà invece segnalato alla Prefettura di Roma quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • L'allarme del fidanzato, poi la scoperta nel burrone: Claudia trovata senza vita dopo un incidente

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

Torna su
RomaToday è in caricamento