San GiovanniToday

Via Albalonga: proteste contro i Pup, denunciati i manifestanti

I residenti di via Albalonga sono scesi nuovamente in strada stamattina intorno alle 8 per fermare il taglio degli alberi secolari. La polizia è intervenuta e li ha identificati

Nuova manifestazione di protesta da parte dei residenti di via Albalonga che, dopo quella di sabato scorso a piazza Re di Roma, sono scesi in strada stamattina verso le 8 per fermare il taglio degli alberi secolari della via, necessario per la realizzazione di un parcheggio sotterraneo di due piani. Alcune piante sono già state tagliate sabato scorso. La protesta è stata interrotta dall'arrivo degli agenti del Commissariato San Giovanni, diretto dal dott. Francesco Maria Bova, perché la manifestazione non era autorizzata. A carico dei promotori, sarà redatta informativa di reato all’Autorità Giudiziaria, per manifestazione non autorizzata.

I residenti, raggruppati nel Comitato Via Albalonga, si battono contro la costruzione del Pup, il parcheggio. Alla manifestazione hanno partecipato alcune decine di persone, in particolare anziani, che si sono legate in segno di protesta alle recinzioni del cantiere gridando: "No al parcheggio, no alla speculazione". Sul posto era presente anche il consigliere regionale dell' Idv Claudio Bucci che ha raccontato: “Durante la manifestazione in Via Albalonga di questa mattina, dove una catena umana alle 7.30 voleva protestare contro il Piano parcheggi del Comune di Roma, la polizia ha iniziato ad identificare i manifestanti, senza motivo. Si sono creati momenti di tensione in una manifestazione totalmente pacifica".

"Sembra l'ennesimo tentativo - prosegue Bucci- di reprime una pacifica manifestazione di dissenso promossa da Roma Forum, che giustamente protesta contro un Piano Parcheggi del Comune iniquo, che accontenta le lobby dei costruttori, noncurante dei rischi per la sicurezza dei cittadini e la salute dell'ambiente". Proprio Roma forum, attraverso Alessandro Cardente, fa sapere che "Roma Forum sostiene i comitati dei cittadini, in particolare in questa occasione il Comitato Via Albalonga, per la poca chiarezza che c'è su questo Pup".

"Mi appello alle associazioni - conclude Cardente - affinché protestino sull'abbattimento ingiustificato di alberi senza la proposta di soluzioni alternative. Roma Forum richiede un incontro con il sindaco Alemanno ed i cittadini sulla questione parcheggi ed in particolare su quello di Via Albalonga, assolutamente inutile che rischia di compromettere la staticità dei palazzi sulla via". Bucci ha annunciato che nel pomeriggio presenterà "un'interrogazione urgente alla Pisana per chiedere l'accesso agli atti vista la non chiarezza sui pericoli di staticità per i palazzi".

I manifestanti hanno anche parzialmente bloccato la strada creando disagi alla circolazione. Su indicazione degli stessi residenti, i vigili hanno notato che gli operai addetti al taglio degli alberi erano sprovvisti dell'elmetto e dunque hanno multato la ditta incaricata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Sushi "all you can eat" a Roma: 10 ristoranti giapponesi da provare

Torna su
RomaToday è in caricamento