San GiovanniToday

Rissa a bottigliate in via La Spezia: 3 finiscono in manette

I Carabinieri sono intervenuti nella notte per sedare una furibonda lite scoppiata tra 3 uomini che si sono colpiti a calci, pugni e bottigliate. Arrestati tutti e tre

Ieri notte in via La Spezia a San Giovanni è scoppiata una lite violenta tra tre persone tutte già note alle forze dell'ordine. I tre dopo aver acceso tra loro un diverbio per futili motivi, hanno dato vita ad una furibonda rissa a suon di calci, pugni e bottigliate  di vetro. Una pattuglia di Carabinieri del Nucleo Radiomobile in transito, notata la situazione è subito intervenuta. Una volta sedata la zuffa i tre hanno tentato di aggredire i militari per tentare la fuga, ma sono stati comunque immobilizzati. I litiganti sono stati accompagnati presso l’Ospedale Fate Bene Fratelli, dove sono stati medicati e subito dimessi con qualche giorno di prognosi. Arrestati, saranno processati con rito direttissimo. I tre, tra i 26 e i 30 anni, sono finiti in manette con l’accusa di rissa aggravata, lesioni  personali, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • L'allarme del fidanzato, poi la scoperta nel burrone: Claudia trovata senza vita dopo un incidente

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

Torna su
RomaToday è in caricamento