San GiovanniToday

Semaforo di notte in via Gallia: arriva l'interrogazione

Alessandro Onorato (Udc) ha presentato un'interrogazione per garantire la sicurezza in Via Gallia. Monica De Pinto, Vice-coordinatrice dei giovani Udc di Roma: "Semaforo acceso 24 ore su 24"

via-gallia2-phVerrà presentata ufficialmente, in sede di assemblea capitolina, l'interrogazione per chiedere di lasciare acceso anche di notte il semaforo presente tra Via Gallia e Via Illiria. Il problema è nato dopo i numerosi incidenti verificatisi nei pressi dell’incrocio, alcuni dei quali sono costati la vita a degli automobilisti. La frequenza di questi episodi ha raggiunto, nel tempo, un livello tale da attivare l'interesse della nostra redazione, portandoci a seguire con particolare attenzione anche  gli sviluppi legati ad una possibile soluzione del problema.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Spiega Monica De Pinto, Vice-coordinatrice dei giovani Udc di Roma e responsabile del IX Municipio per l'associazione Cambiare Davvero: “Dopo la mia segnalazione, il Capogruppo Udc al Campidoglio Alessandro Onorato ha presentato un'interrogazione per garantire la sicurezza all'incrocio tra via Gallia e via Illiria dove, negli ultimi mesi, si sono verificati molti incidenti tra cui alcuni mortali.  Vogliamo capire – continua De Pinto - come mai, nonostante il traffico e la pericolosità di quel tratto di strada, il semaforo rimanga spento dalle 22 alle 6: una vera follia. Non vogliamo più vedere incidenti e morti a quell'incrocio, quando basterebbe così poco per evitarli – e propone - chiediamo che il semaforo rimanga acceso 24 ore su 24, per rendere più sicuro il transito ad automobilisti, pedoni e motocicli". 
 
Ammettere l’esistenza di un problema è il primo passo per risolverlo. Ma l’incrocio sarà più sicuro solamente quando questa ordinanza uscirà dagli uffici, e quel momento lo aspettano in tanti, residenti e non solo.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Miss Roma 2020: in 15 per l'ambita corona. Domenica la premiazione a Frascati

  • Ai funerali Willy arriva 'Er Brasile', Minnocci respinto all'ingresso: "Trattato come bandito, ma volevo solo portare fiori"

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Omicidio a Marconi: colpito da una coltellata, morto 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento