San GiovanniToday

Un nuovo 'alberone' per l'Alberone: "Il 21 novembre lo restituiremo al quartiere"

Lo ha comunicato l'assessore all'Ambiente, Estella Marino. "E' un albero molto raro, ma siamo sicuri di poter mantenere il nostro impegno restiruirlo al suo quartiere e alla città il 21 Novembre, per la Festa dell'Albero"

L'Alberone riavrà il suo "alberone". Il leccio passato a miglior vita sotto la furia del maltempo non sta a cuore solo ai residenti del quartiere sull'Appia Nuova, che a lui devono il nome. Anche il Comune si spende per la causa e fa una promessa. 

"Passata l'emergenza maltempo ci siamo messi subito al lavoro per capire come e quando reimpiantare il leccio che dà il nome all'intero quartiere dell'Alberone, caduto con le forti piogge" ha dichiarato l'assessore all'Ambiente, Estella Marino, che aggiunge: "Come Amministrazione siamo profondamente legati alla sua storia, così come lo sono gli abitanti della zona e della città. Da ieri abbiamo contattato diversi vivai per trovare un esemplare di quercia analogo a quello caduto. Si tratta di un albero molto raro, ma siamo sicuri di poter mantenere il nostro impegno e restituire l'Alberone al suo quartiere e alla città il 21 Novembre prossimo, giorno della Festa dell'Albero". 

I residenti esultano alla notizia, sui social la promessa della Marino rimbalza di bacheca in bacheca, di gruppo in gruppo, di foto in foto. Mentre il quartiere ricorda il suo simbolo con feste, piccoli concerti, biglietti sul pezzo di tronco rimasto in piazza, e fiori. Quasi ci fosse davvero una lapide. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma non solo, sul gruppo Facebook Sei dell'Alberone se..., è stata lanciata una campagna da Chiara Toncelli, Massimilano Calabrese Babusci, Claudio Micozzi Ferri, Alessandro Ciannarella e Luca D'Arienzo, gli amministratori della pagina rivolta al Campidoglio. "Quel leccio era il simbolo del quartiere e ogni giorno continueremo a scattarci foto e ad inviarle al sindaco Marino affinchè un nuovo albero venga ripiantumato al più presto" dichiarano, appellandosi poi a tutti i vivai di Roma: "Se ci fosse qualcuno disponibile a donare un leccio, noi saremmo pronti a piantumarlo facendo una raccolta fondi nel quartiere". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento