San GiovanniToday

Villa Lazzaroni torna decente. Il merito è dei cittadini

Dopo le segnalazioni dei giorni scorsi, i Comitati di zona hanno chiamato a raccolta i cittadini per ripulire Villa Lazzaroni. Nonostante il proficuo intervento, restano sul piatto problemi legati alla manutenzione dell'area

I residenti dell'Alberone, sabato mattina si sono presi cura di Villa Lazzaroni. L'area verde, al cui interno è presente una scuola, gli uffici municipali ed un centro anziani, da qualche settimana era in sofferenza. Le foglie cadute avevano completamente ricoperto i prati. Il problema si era sommato a tutta una serie di criticità che permangono.

UNA PROFICUA SINERGIA - "Sabato 16 gennaio, il Comitato di quartiere Appio Alberone, il Comitato Villa Lazzaroni e l’Associazione 303 si sono dati appuntamento per una giornata di fattivo impegno contro il degrado dello storico parco della villa – ci ha fatto sapere Adriana Velardi, Presidente del CdQ – Agli appelli lanciati nei giorni precedenti, hanno risposto in tanti: adulti, bambini e anziani, tutti insieme per Villa Lazzaroni".  

LA PARTECIPAZIONE INATTESA - A fine mattinata  "con il sostegno di AMA – sottolinea il CdQ – sono stati rimossi tutti i sacchi che i residenti avevano raccolto". L'iniziativa, è stata anche un'importante occasione d'incontro per tanti abitanti dell'Appio Latino. "Fantastica ed inaspettata è stata la partecipazione attiva dei bambini che hanno ripulito, con grande entusiasmo, gli spazi a loro dedicati. Non da meno è stato il sostegno morale e l'incoraggiamento arrivato dal Centro Anziani".

I PROBLEMI DA AFFRONTARE - L'iniziativa di sabato, non basta a cancellare i tanti problemi dell'area verde. Con la pulizia delle fontane e dei viali – ammette infatti Adriana Velardi –  siamo solo all’inizio. Per questo i comitati e associazioni di zona hanno deciso di continuare a collaborare, per ridare dignità ad un quartiere abbandonato". A tale scopo nel corso della mattinata sono state raccolte firme "per chiedere alle amministrazioni competenti interventi rapidi per la riapertura del parco giochi"  e, più in generale, "per la manutenzione e la sicurezza". Chi volesse sottoscrivere la richiesta può ancora farlo. Basterà infatti  mandare un'email al Comitato di Quartiere Appio Alberone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Miss Roma 2020: in 15 per l'ambita corona. Domenica la premiazione a Frascati

  • Ai funerali Willy arriva 'Er Brasile', Minnocci respinto all'ingresso: "Trattato come bandito, ma volevo solo portare fiori"

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Omicidio a Marconi: colpito da una coltellata, morto 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento